Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


09:30-12:00 Domenica
15:00-19:00 Mar,Mer,Gio,Sab,Dom
20:00-02:00 da Martedì a Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Ottobre 2018 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
  1  2  3  4  5
  8  9101112
1516171819
2223242526
293031    

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 77 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Domenica 14 Ottobre 2018 20:44

Gli ultimi articoli

  1. Ouwen Xu vince il CIG a Ciserano
    Lunedì 08 Ottobre 2018
  2. Progetto TUSAT 2018 2019
    Lunedì 01 Ottobre 2018
  3. Istituto Gonzaga: ripartono i Corsi scolastici
    Lunedì 01 Ottobre 2018
  4. Alessandro Cervini raggiunge la 2N a Pavia
    Lunedì 01 Ottobre 2018
  5. Il Fine Settimana di Accademia
    Mercoledì 26 Settembre 2018
  6. Miglio di Sport 2018
    Mercoledì 26 Settembre 2018
  7. Campionato Sociale 2018
    Domenica 23 Settembre 2018
  8. Trofeo CONI: Finale Nazionale...Vittoria!
    Giovedì 20 Settembre 2018
  9. CIS Under 16 Fase Regionale
    Domenica 16 Settembre 2018
  10. Dal 20 settembre riprendono gli INCONTRI DEL GIOVEDI' col MI Fabrizio Bellia
    Domenica 16 Settembre 2018
  11. Torneo Felice Bosi 2018
    Sabato 15 Settembre 2018
  12. Invito agli Scacchi!
    Venerdì 07 Settembre 2018
  13. Bratto: benissimo Di Trapani e Pavesi
    Domenica 26 Agosto 2018
  14. Un Grazie sentito ad Ozzero
    Lunedì 30 Luglio 2018
  15. Scuola della Domenica Mattina 2018/2019
    Venerdì 27 Luglio 2018
  16. Didattica Adulti 2018/2019
    Venerdì 27 Luglio 2018
Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



Festa degli Scacchi in Simultanea
Magazine - Giocatori
Scritto da Walter Ravagnati   
Venerdì 22 Settembre 2017 11:51

PiccoliniQuindici ragazzi provenienti da tutti i circoli lombardi che promuovono il settore giovanile (sedici, se si considera che Federica Luzzara di ASM è subentrata ad una giocatrice che aveva concluso la sua emozionante fatica) hanno affrontato e sfidato l’ex-Campione del Mondo russo, Anatoly Karpov. La nostra Vera De Bellis ha giocato con la febbre ma non si è tirata indietro! L’ultimo a chiudere è stato Andrea Rindone (Il Castelletto) che ha avuto l’emozione e l’onore di giocare one-to-one con l’ex campione del mondo. E’ stata una vera festa degli scacchi e della gioventù lombarda, assai bene organizzata dal promotore, Ludwig Rettore. Il Campione ha dimostrato grande disponibilità e si è rivolto al pubblico con un discorso iniziale pieno di passione e trasporto per i giovani che si avvicinano alla pratica degli scacchi. Al pubblico è stato consentito di schierarsi intorno ai ragazzi per trasmettere loro calore ed interessamento. Erano presenti alcuni presidenti di club: Matteo Zoldan (ChessProjects), Giuseppe Lisimberti (Scuola Scacchi Comano), Walter Ravagnati (Presidente Onorario di ASM) ed accompagnatori fra cui ho riconosciuto il sempre attivo ed entusiasta Daniele Almici di Torre&Cavallo (BS). Presente il socio di ASM, Sig. Giorgio Kudinov, in rappresentanza del Consolato Russo a Milano. Presenti e molto interessati i giovani allievi ed allieve di Alina Pidgorna (Scuola Russa Armonia) che si sono organizzati in un angolo della sala Witman sfoderando scacchiera e pezzi e mettendosi a giocare per terra. Erano presenti molti soci (ed amici) di Accademia. Oltre ai già citati, ricordiamo: Nicolò Weiss (che ringraziamo per la traduzione dei documenti ricevuti da Itaia-Russia), Francesco Saccà, Federico Zermian, Dragan Krstic, Alessandro Soler, Massimiliano Botta, Venanzio Berton, Fernando Villalba, la famiglia De Bellis, Pari e Varsha Meharunkar, Francesco Delle Donne, Giuseppe Andreoni con l’allievo Marco Benghiat, Leonardo Sala con mamma, Luciano Carparelli con signora, Maxim Maruotti, Kira Kudinova ed Alexander Re con papà. (Nella foto: Kira Kudinova e Maxim Maruotti si organizzano per terra mentre il Campione gioca alle loro spalle).