Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


15:00-00:00 da Lunedì al Sabato
09:30-00:00 Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Aprile 2024 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
  1  2  3  4  5
  8  9101112
1516171819
2223242526
2930     

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 156 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Lunedì 15 Aprile 2024 21:08
Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



Mini Champions Chess Liga: Tappa di Gennaio 2023
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 30 Gennaio 2023 15:43

giocare a scacchiAccademia Scacchi Milano ha ospitato la Mini Champions Chess Liga di domenica 29 gennaio: tredici (13) squadre e cinquantasette (57) giocatori: questi i freddi numeri della prima tappa del circuito 2023 che fredda non è stata davvero. Una squadra de Il Castelletto guidata dall’infaticabile Ludwig Rettore (Scuola Scacchi Veturia), tre squadre di Rho guidate e capitanate dall’altrettanto infaticabile Massimiliano Guidi che si è anche prestato ad arbitrare il torneo, una squadra di Cinisello Balsamo (A.S. D. Scacchi Cinisello), una squadra di Lainate (A.S.D. Lainate Scacchi), una squadra di Lecco (A.D. Scacchi Boris Spassky) e sei squadre locali (Accademia Scacchi Milano) hanno animato un pomeriggio di gioco intenso ma ordinato. Molti erano i giocatori alla prima o primissima esperienza di torneo a squadre ma tutti hanno dimostrato ottimo spirito di adattamento alla novità e grande capacità di imparare velocemente. Pubblichiamo i dati completi del torneo, sia sul sito degli organizzatori, sia sul sito del CRL (https://www.torneicrl.com/cms2/giovanili/mccl/) curato dall’Arbitro Marco Simone.