Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


15:00-00:00 da Lunedì al Sabato
09:30-00:00 Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Giugno 2019 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
     
  3  4  5  7  9
101112131416
17181920212223
24252627282930

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 126 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Venerdì 14 Giugno 2019 12:02

Gli ultimi articoli

Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



L’Istituto Gonzaga intitola a Renato Didoni la sua Scuola di Scacchi
Giovanile - Comunicati giovanili
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 25 Luglio 2011 12:44

Tre_Re_2011_25-530-640-480-80-rd-255-255-255Tanta tristezza fra gli allievi del Gonzaga nell’apprendere che il loro “Maestro” Renato (il nonno gentile dai capelli candidi) se ne è andato. Renato ha svolto tre anni di didattica presso l’Istituto: responsabile del Corso Base del sabato mattina, ha insegnato a giocare a tanti principianti che ora si muovono sicuri sulle scacchiere e che partecipano con allegria ai tornei delle scuole. Portava dei libri ai suoi allievi, quando compivano dei progressi importanti e li seguiva sempre, in ogni torneo interno. Li ha seguiti anche durante il torneo di fine corso di maggio, giocando con tutti, a turno e spiegando gli errori ma sempre lodandoli. Da Renato i ragazzi del Gonzaga hanno imparato che gli scacchi non sono solo esasperato agonismo, bensì elegante scambio di idee e manifestazione di grande creatività. Grazie alla sensibilità e disponibilità del Direttore e Preside dei Licei, Prof. Roberto Zappalà, il prossimo ottobre la scuola di scacchi accoglierà i suoi allievi con un nome importante e caro: Scuola Scacchi Gonzaga «Renato Didoni».