Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


15:00-00:00 da Lunedì al Sabato
09:30-00:00 Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Agosto 2019 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
192021222324
262728293031 

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 325 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Giovedì 01 Agosto 2019 15:04

Gli ultimi articoli

Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



Tempo di Saluti
Giovanile - Comunicati giovanili
Scritto da Fiorenza Viani   
Venerdì 28 Dicembre 2012 16:57

Non si vorrebbe mai che accadesse ma è fisiologico. E' normale come vedere i propri figli crescere, prendere la porta ed andarsene. Due giovani di Accademia escono per raggiunti limiti di età dall'Under 16, la categoria che - lo confesso - mi è più cara: Daniele Marchini e Beniamino Brociner. Due forti carriere entrambi, due contributi importanti per il settore giovanile di Accademia. Tante presenze in squadra alla finale nazionale del CIS U16 sia per Daniele che per Benny. Tanti tornei e non solo giovanili, tanto impegno, tanta strada fatta insieme. Lasciano Accademia ancora da Under 16 - e li rimpiangeremo - Giorgia Miracola e Federico Coppola. Ma continueremo ad incontrarli sulle scacchiere ed è ciò che conta. E lascia Sonia Monticone, ingaggiata - e lo dico con personale e profondissimo orgoglio - da uno dei Circoli più forti, completi e combattivi d'Italia, l'Arrocco di Roma. Va a giocarsela nel CISF con delle compagne straordinarie ed è così che deve essere perchè le giocatrici di buon livello devono potersi esprimere secondo il loro valore. Grazie, Sonia: senza di te non ci saremmo davvero mai imbarcati nell'avventura - impegnativa ma tanto entusiasmante - della squadra femminile.  E adesso? Che farà Accademia delle Donne senza le sue due più fulgide Regine? Su le maniche ed avanti coi carri! Forza, Aurora, Beatrice, Anastasia, Ludovica, Valentina, Alice, Giulia, Carlotta.....