Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


09:30-12:00 Domenica
15:00-19:00 Mar,Mer,Gio,Sab,Dom
20:00-02:00 da Martedì a Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Luglio 2018 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 29 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Venerdì 13 Luglio 2018 11:36
Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



Scacchi ed Alpini ad Abbiategrasso
Il Circolo - Iniziative
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 10 Maggio 2015 15:23

Compare sul Notiziario di gennaio - aprile del Gruppo Alpini Abbiategrasso un articolo scacchistico a firma di Adriano Mortarino e segnalatoci da Andrea Sanson che ci fa piacere proporre: «Sulla precedente esperienza è stato pensato ed effettuato un corso per l'apprendimento del gioco degli scacchi all'interno dell'Università del Tempo Libero con sede in Abbiategrasso, ospitato per il secondo anno consecutivo nei locali della Biblioteca Comunale. Sulla capacità degli Sport della Mente, tutte quelle attività che richiedono concentrazione, logica ed esercizio mentale (che attualmente dai nostri alpini ed amici viene esercitato con la scopa d'assi e la briscola chiamata, accompagnando lo sforzo con un bicchiere per lubrificare i muscoli della mente) esistono centinaia di articoli che mettono il gioco degli scacchi ai primi posti. Ma si è visto, alla fine del corso, che mancava uno spazio per potersi ritrovare e mettere in pratica quanto appreso. I Consiglieri del nostro gruppo di Alpini hanno pensato di offrire ospitalità agli scacchisti della zona e si è scoperto che, tra gli Alpini, non pochi hanno praticato gli scacchi, forse tra un "brusca e striglia" ai muli o nell'attesa al cambio di guardia. Venerdì sera, durante l'apertura della sede, chiunque voglia cimentarsi con la scacchiera (anche solo per apprendere) è il benvenuto e chissà che anche tra i componenti di altre associazioni d'arma non vi sia qualche appassionato stratega...magari per fare una bella sfida "penne contro piume" o "mare contro monti". Ringraziamo vivamente gli Alpini per la buona accoglienza dataci.»