Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


09:30-12:00 Domenica
15:00-19:00 Mar,Mer,Gio,Sab,Dom
20:00-02:00 da Martedì a Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Agosto 2017 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 17 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Mercoledì 16 Agosto 2017 20:58

Gli ultimi articoli

  1. Tornei d'Agosto
    Mercoledì 16 Agosto 2017
  2. Didattica adulta 2017/2018
    Giovedì 03 Agosto 2017
  3. Buone Vacanze a tutti!
    Giovedì 03 Agosto 2017
  4. Gem Lacambra primo a Bussero
    Lunedì 24 Luglio 2017
  5. Addio, Franco
    Lunedì 24 Luglio 2017
  6. Enrico Gorgoglione ottimo a Civitanova Marche
    Lunedì 24 Luglio 2017
  7. Delegazione Italiana a Portoroz
    Lunedì 24 Luglio 2017
  8. Lorenzo Regondi è CM
    Giovedì 20 Luglio 2017
  9. Torneo Felice Bosi 2017
    Mercoledì 19 Luglio 2017
  10. Torneo di Bergamo 2017
    Domenica 16 Luglio 2017
  11. Sabato Semilampo in Accademia
    Venerdì 14 Luglio 2017
  12. Oggetto: Però, la Bianca Pavesi!
    Martedì 11 Luglio 2017
  13. CIG U16 a Chianciano: ma che brave, le Lombardine!
    Domenica 09 Luglio 2017
  14. CIG U16 a Chianciano: settimo Turno
    Venerdì 07 Luglio 2017
  15. Articoli spariti...niente Panico!
    Giovedì 06 Luglio 2017
  16. CIG U16 a Chianciano: sesto Turno
    Giovedì 06 Luglio 2017
Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



Finale Nazionale CIS U16: ancora Proteste alla FSI
Giovanile - Comunicati giovanili
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 19 Settembre 2016 17:17

Accademia Scacchi Milano inoltra formale protesta per il repentino cambio di date della finale del campionato nazionale a squadre Under 16 (CIS U16) previsto ad Andria. L’esclusione del “ponte dei Morti” sta pesantemente penalizzando i giocatori che frequentano le Scuole Secondarie di II grado (Licei ed Istituti), in quanto costringe i suddetti giocatori a sacrificare tre giorni di scuola (che diventano quattro – causa viaggio - per i giocatori provenienti da regioni lontane dalla Puglia). In Lombardia, tutte le scuole adottano il criterio ministeriale del tetto massimo di assenze, oltre il quale scatta la bocciatura. Perdere quattro giorni di scuola diventa, perciò, oltremodo penalizzante ed assolutamente ingiusto, nei confronti degli studenti-giocatori. Ma il disagio è anche per le famiglie dei giocatori più piccoli che avevano già programmato ferie nel ponte (alcuni dei nostri genitori avevano già prenotato alloggi, treni e/o aerei) e che si trovano, ora, costretti a riprogrammare le date (cosa non sempre possibile col derivante rischio di subire danni economici) allungando il periodo di assenza dal lavoro. Molte famiglie stanno ormai considerando di NON permettere ai loro figlioli di partecipare ai Campionati, proprio per i problemi suddetti. Inoltre, ad oggi, non è ancora stato pubblicato il bando e manca qualsiasi tipo di informazione a riguardo. L’organizzazione non sta fornendo garanzie di affidabilità e gli accompagnatori volontari che hanno dato ai genitori impossibilitati a seguire la trasferta dei figli garanzie di accompagnarli in loro vece, stanno riconsiderando la questione, non sentendosi più in grado di assumersi delle responsabilità in una situazione che pare approssimativa e disorganizzata. Accademia chiede che, per le prossime edizioni, venga riconsiderato il calendario della finale nazionale CIS U16 ponendolo in un periodo NON scolastico e che, per l’edizione 2016 vengano almeno ripristinate le date precedentemente proposte. Nel caso in cui non sia possibile presso la stessa sede, si chiede di considerare la possibilità del cambio di sede. Si protesta – comunque e a prescindere – per la mancanza di rispetto nei confronti delle categorie giovanili che dovrebbero essere – invece – quelle maggiormente tutelate e promosse.

In fede,
Fiorenza Viani

(Vice Presidente di Accademia Scacchi Milano)

P.S. Sappiamo di altre proteste che stanno giungendo da altre regioni d'Italia. E' quantomai vero che la condivisione non crea sollievo ma, almeno, la Federazione comprenderà che non si tratta del capriccio di pochi.

 
Tornei Giovanili al FAES 2016/17
Giovanile - Annunci agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Giovedì 15 Settembre 2016 17:10

P1050489 - Copia

ATTENZIONE!!! Il torneo di sabato 22 aprile è stato spostato a sabato 29 aprile. Saranno premiate 3 categorie (per un totale di NOVE coppe) dai pulcini fino ai cadetti (e anche allievi nel caso si presentassero). Non ci sarà più la distinzione maschi/femmine. Poichè l’scrizione on line non funziona per malattia dell’operatore, i giocatori possono iscriversi sulla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure possono semplicemente presentarsi sabato mattina.

Ritorna l’appuntamento con il Circuito Interscolastico “Tornei Giovanili al FAES”, organizzato e coordinato dal Prof. Francesco Carvelli ed arbitrato da Federico Zermian. Sette appuntamenti con gli scacchi scolastici ad alto livello, aperti a studenti di Milano e Provincia sotto i sedici anni di età. Alleghiamo il bando ed auguriamo buon gioco a tutti i (sempre numerosi) partecipanti.

 
Tornei Rapid CIG 2016/2017
Giovanile - Annunci agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Mercoledì 07 Settembre 2016 16:05

ATTENZIONE! Il Torneo rapid CIG di domenica 7 maggio in Accademia è stato spostato a domenica 21 maggio, sempre in Accademia. Motivo? Concomitanza con la finale nazionale dei TSS. Si ringrazia il Responsabile Nazionale del Calendario FSI, Roberto Bernasconi, per la cortese e sollecita segnalazione.

CIGEcco le proposte di Accademia per i giovani aspiranti finalisti al Campionato Nazionale 2017. I Tornei CIG in elenco qualificano, infatti, alla finale nazionale del Campionato Italiano Giovanile (CIG). Tre le sedi coinvolte: Milano (Accademia Scacchi, via De Amicis 17), Magenta (sede degli Alpini, via Milano 274) e Rho (Bridge Club, via Fogazzaro 1). Attenzione! - potrebbero essere inserite delle variazioni. Vi invitiamo, quindi, a consultare sempre il bando allegato che verrebbe, di conseguenza, aggiornato. Si allega il bando con il calendario aggiornato ad oggi.

 
Riparte la Scuola della Domenica Mattina
Giovanile - Didattica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Mercoledì 07 Settembre 2016 14:58

Scuola domenica mattinaDomenica 25 settembre, alle ore 10:00, con la prima lezione di prova, parte la Scuola della Domenica Mattina, proposta didattica dedicata agli allievi Under 16 e strutturata in venticinque lezioni e tre tornei didattici. La prima lezione ufficiale è proposta domenica 23 ottobre. Gli allievi saranno suddivisi in quattro gruppi con gli Istruttori: Luigi Ruvolo, Carlo Fornasir, Gianfranco Cerè ed Alina Pidgorna. Si allega il bando della Scuola che mostra, in terza pagina, il calendario delle lezioni e dei Tornei. Per i genitori (ma non solo) che fossero interessati ad avvicinarsi agli scacchi, a febbraio partirà un Corso Base parallelo alle lezioni giovanili (si veda articolo e bando). Buon anno di lavoro a tutti, allievi ed istruttori!

 
La Bandiera di Accademia sventola nella Piazza di Montreal
Giovanile - Comunicati giovanili
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 22 Agosto 2016 11:07

Marco Ovidi a MontrealSimpaticissima immagine di Marco Ovidi, gentilmente fornitaci dal papà signor Giacomo (a cui rubiamo l'idea per il titolo), che ritrae il nostro giovanissimo socio intento (e concentratissimo) sulla piazza di Montreal (Canada), mentre disputa un partitone alla scacchiera gigante. Ci piacciono queste testimonianze “vacanzieramente scacchistiche” che ci fanno capire come i nostri soci, grandi e/o piccoli, non dimentichino Alfieri, Re, Regine e compagnia bella nemmeno lontani da Milano. Bravo, Marco!

 
Prabhav vince il Torneo C di Agosto
Giovanile - Didattica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 07 Agosto 2016 17:56

Prabhav Meharunkar vince il Torneo C al Festival d’Agosto della SSM con la sorella Pari al quarto posto. Buono il quinto posto di Massimiliano Botta nel Principale. Info e classifiche complete all’URL: http://www.scacchisticamilanese.com/agonismo/open-agosto2016

 
Conclusi i Campionati Nazionali Giovanili di Olbia
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Sabato 02 Luglio 2016 16:40

Gianfranco D’Avino (U16 Open) sale sul terzo gradino del podio, precedendo l’amico Massimiliano Botta (4°). Al sesto posto, due “giovanissimi”, l’U8 Niccolò Zoppini e l’U10F Vera De Bellis. Nei primi venti, Pari Meharunkar (17° U12F), Gem Lacambra (13° U12 Open), Giulio Simeone (17° U14 Open), Beatrice Montaruli (12°) e Roberta Fracassi (14°) nell’U16F. Non possiamo tacere il quarto posto di Giulia Sala (Scuola Scacchi Cormano), ospite graditissima del Progetto TUSAT, nell’U10F. Accademia è decima fra le Società, la Lombardia è terza fra le regioni e Milano è terza fra le province. Le statistiche finali, curate da Walter Ravagnati ed allargate ad altri giovani lombardi, sono in allegato.

Allegati:
Scarica questo file (CIG2016-Olbia.pdf)CIG2016-Olbia.pdf
 
Tanti giovani dell'Accademia ai CIG di Olbia
Giovanile - Annunci agonistica giovanile
Scritto da Giorgio Chinnici   
Sabato 25 Giugno 2016 09:03

logo

Dal 25 giugno al 2 luglio si tengono a Olbia i Campionati Italiani Giovanili, con tanti giocatori dell'Accademia Scacchi Milano. Accademia schiera 25 atleti: Under 8, Niccolò Zoppini; Under 10, Andrea Brusadelli, Alessandro Cervini ed Andrea Fossati; Under 10F, Alessia Leoncini, Margherita Fiocca e Vera De Bellis; Under 12, Gem Lacambra e Tommaso Ratto; Under 12F, Pari Meharunkar; Under 14, Alessandro Corte Rappis, Francesco Forti, Federico Montaruli, Filippo Leoncini, Giulio Simeone, Paolo Parini e Prabhav Meharunkar; Under 16, Alberto Brusadelli, Gianfranco D’Avino, Stefano Marcuzzo, Lorenzo Regondi, Nicholas Sbarbada e Massimiliano Botta; Under 16F, Roberta Fracassi e Beatrice Montaruli. Roberto Montaruli è l'Istruttore designato da Accademia.

Sito ufficiale: http://giovanile.fideacademy.com/

 
Lettera Aperta alla FSI: la Parola alle Famiglie
Giovanile - Comunicati giovanili
Scritto da Roberto Greco   
Domenica 18 Settembre 2016 13:54

Buongiorno. Ultimamente mi trovo in disaccordo con le scelte della Federazione in merito all'organizzazione di alcuni tornei e/o manifestazioni che riguardano i giovani scacchisti italiani. Ritengo che la pessima abitudine di aver anticipato i Campionati Italiani Under 16 all'ultima settimana di giugno rappresenti una consuetudine irrispettosa nei confronti di tutti gli studenti che si trovano a preparare l'esame di Stato della scuola secondaria di primo grado (medesimo problema sussiste alla Secondaria di II grado n.d.r). Essi, in tale periodo, devono sostenere la prova orale, che può essere programmata dalla commissione d'esame fino al giorno 29 giugno. Inoltre, la scelta di luoghi geografici periferici dell'Italia obbliga molte famiglie a spostamenti troppo impegnativi, sia dal punto di vista del viaggio che dei costi da sostenere. Pur abitando nel nord Italia considero che l'aver organizzato il campionato under 16 2014 a Tarvisio sia stata una decisione assurda, sia per le difficoltà di collegamento del luogo con le principali città italiane, sia per la posizione estremamente periferica. Anche le decisioni in merito al campionato under 16 del 2016 sono state decisamente discutibili, poiché il prezzo del traghetto e delle strutture ricettive era proibitivo per molte famiglie. Non ho simpatie particolari per le regioni italiane ma, probabilmente, le regioni del centro Italia rappresentano un buon compromesso in tal senso. Vi invito a riflettere sulle difficoltà che le famiglie devono affrontare per consentire ai propri figli di proseguire sulla strada dell'agonismo scacchistico. Tenete anche in considerazione il fatto che in molte aziende il personale può prendere ferie esclusivamente nel periodo luglio e agosto. E anche tutti i docenti della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria non possono assolutamente prendere ferie nel periodo della fine di giugno a causa di tutti gli impegni collegiali e degli esami di Stato. Ora passiamo ad affrontare il problema del cambio data repentino del campionato nazionale a squadre Under 16 di Andria. Ad oggi sul sito non c'è il bando e le comunicazioni sono davvero frammentarie. Alcune famiglie avevano già organizzato il piano ferie, anche tenendo conto del ponte del primo novembre... Alcuni, come nel mio caso, avevano di già prenotato un bed and breakfast in prossimità di Andria. Concludo dicendo che talvolta mi sembra che gli interessi di alcuni circoli o di alcuni personaggi siano in netto contrasto con i bisogni elementari dei bambini, dei ragazzi e delle relative famiglie, impegnati nell'agonismo scacchistico. Distinti saluti. Roberto Greco.

 
Campionati Regionali Giovanili a Squadre (CIS) a Padenghe del Garda
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 12 Settembre 2016 13:29

padengheSi è tenuto domenica 11 settembre a Padenghe del Garda in una giornata assolata e calda il Campionato Regionale Under 16/12/10 a Squadre (CIS U16), valido come tappa di qualificazione alla fase nazionale di Andria. Otto le squadre di Accademia presenti per un totale di trentatre giocatori. Vediamole una ad una. Nella categoria U16: Accademia U16-1, Massimiliano Botta, Giorgio Nordio, Francesco Lavorgna, Filippo Lavorgna; Accademia U16-2, Francesco Forti, Giulio Beretta, Stefano Marcuzzo, Alberto Brusadelli; Accademia U16-3, Marta De Chiara, Alice Spagnol, Filippo Leoncini, Daniele Conti; Accademia Rho, Matteo Maspes, Alexander Re, Davide Faccini, Luca Moroni. Nella categoria U12: Accademia U12, Gem Lacambra, Davide Rossi, Elena Fragiacomo, Edoardo Piazzolla. Nella categoria U10: Accademia U10-1, Edoardo Greco, Alessandro Cervini, Andrea Brusadelli, Andrea Fossati; Accademia U10-2, Valentino Remedi, Marco Ovidi, Margherita Fiocca, Paolo Bonanno, Alberto Ciani. Nella categoria U8: Accademia U8, Niccolò Zoppini, Elisa Remedi, Owen Xu, Arianna Greco.

Andiamo subito al sodo: tre tornei vinti (U16, U10 e U8) con quattro squadre qualificate ai Nazionali, un terzo posto nell’Under 16, due quinti posti (U12 e U10) e quattro coppe di specialità di cui una come migliore prima scacchiera (Botta, U16), due come migliore seconda (Nordio, U16 e Cervini, U10) ed una come migliore terza (Brusadelli, U10) a cui possiamo tranquillamente aggiungere sei secondi posti (due nell’U10, Fossati e Ciani; due nell’U12, Lacambra e Piazzolla; e due nell’U16, Forti e Beretta), tre terzi posti (uno nell’U12, Fragiacomo e due nell’U16, Lavorgna e Brusadelli), un quarto posto (nell’U16, Lavorgna) e tre quinti posti (nell’U16, Marcuzzo e nell'U10, Remedi e Fiocca). Si qualificano alla finale di Andria: Accademia U16-1 (1°), Accademia U16-2 (3°), Accademia U10-1 (1°) ed Accademia U8, autrice di una superba prestazione col 5° posto assoluto in un torneo che vedeva mischiate due squadre di minialfieri a tredici squadre Under 10. Le classifiche complete, sia a squadre sia individuali, sono consultabili al sito: http://www.torrecavallo.it/

Si ringraziano i sempre disponibili e generosi genitori che si sono fatti carico della trasferta e che hanno avuto – fortunatamente – la possibilità di trascorrere una giornata sulle rive del lago di Garda, bagno compreso.

 
La Challenge dei Pulcini 2016/2017
Giovanile - Annunci agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Mercoledì 07 Settembre 2016 15:56

ATTENZIONE! La Challenge di domenica 7 maggio in Accademia è stata spostata a domenica 21 maggio, sempre in Accademia. Motivo? Concomitanza con la finale nazionale dei TSS. Si ringrazia il Responsabile Nazionale del Calendario FSI, Roberto Bernasconi, per la cortese e sollecita segnalazione.

RLuca e i suoi ragazziiapre il circuito Challenge dei Pulcini per l’anno scolastico 2016/2017 con una serie di Tornei Semilampo riservata ai giocatori Under 16 meno esperti. Le sedi coinvolte sono: Milano (Accademia Scacchi – via De Amicis 17), Magenta (Sede degli Alpini – via Milano 274), Rho (Bridge Club, via Fogazzaro 1) ed ancora Milano (Istituto Gonzaga, via Vitruvio 41). Nel bando allegato si evidenzia il calendario con la solita avvertenza: alcuni tornei potrebbero subire uno spostamento di data e – ancor più probabile – alcuni tornei potrebbero aggiungersi nel corso dell'anno. Il consiglio è, dunque, di rileggere periodicamente bando e calendario. Buon gioco a tutti!

 
Istituto Gonzaga: Scuola Scacchi "Renato Didoni" anno 2016/2017
Giovanile - Didattica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Mercoledì 07 Settembre 2016 14:43

Si avvisa che sabato 17 dicembre si terrà presso l'Istituto Gonzaga il Torneo Festa di Natale con coppe di specialità e ricchi premi per tutti. Il Torneo è particolarmente adatto a giocatori con poca esperienza ma nulla vieta a giocatori "avviati" di prendervi parte: in tal caso, verranno disputati DUE tornei paralleli. Vi aspettiamo!!!

Riccardo VergaAnche per l’anno scolastico 2016/2017 riapre la Scuola di Scacchi «Renato Didoni» presso l’Istituto Gonzaga in via Vitruvio 41. L’Istituto accoglie anche giovani scacchisti o aspiranti tali provenienti da altre istituzioni scolastiche e si rivolge a ragazzi dai sei ai sedici anni di età (Scuola Primaria e Secondaria di I e di II grado). I corsi si tengono al sabato mattina con due tipologie di orario differenti (9:30 – 11:00 o 11:00 – 12:30) per assecondare le diverse esigenze delle famiglie. Tre i livelli di insegnamento: Base, Avanzato e Perfezionato con possibilità di seguire un corso Full Immersion da tre ore (9:30 – 12:30) per gli allievi più motivati ed interessati. Gli Istruttori appartengono allo staff di Accademia Scacchi Milano: Roberto Montaruli, Nicolò Pasini (ex-allievo del Gonzaga), Luigi Ruvolo e Walter Ravagnati (Direttore Tecnico della Scuola). Si inizia sabato 15 ottobre con la lezione di prova per i nuovi allievi e con lezioni regolari per tutti gli affezionati. In allegato, le locandine ufficiali del corso ed il calendario delle lezioni e dei Tornei. Nella foto: il giovanissimo Campione d'Istituto 2015/2016, Riccardo Verga (anno di nascita: 2009).

 
Campionati Europei Giovanili 2016 al Via
Giovanile - Annunci agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Giovedì 18 Agosto 2016 20:12

Sono partiti oggi, 18 agosto, gli Europei Under 18 (sito ufficiale: http://www.eycc2016.eu/) che vedono la partecipazione di un nutrito gruppo (quaranta) di Italianini. Citiamo subito i nostri Gianfranco D’Avino, Filippo e Francesco Lavorgna che sono impegnati nel primo turno (ha perso Francesco dal FM Sahimi). L’elenco completo degli scacchisti italiani è all’URL:http://chess-results.com/tnr233627.aspx?lan=1&art=25&fedb=ITA&flag=30&wi=821. In bocca al lupo a tutti i nostri rappresentanti!

 
Olbia: la Relazione tecnica di Roberto Montaruli
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Roberto Montaruli   
Lunedì 04 Luglio 2016 18:06

Lombardini - piccolaEccoci qua, rientrati dalla trasferta sarda. E’ già uscito un articolo sul sito, ma basato solo sulle fredde classifiche; io che c'ero e che ho visto, posso integrare con qualche dato tecnico relativo ai nostri (e non solo nostri) piccoli scacchisti che mi hanno sottoposto le loro partite per l'analisi. Veniamo alle prestazioni individuali. Vera De Bellis ha perso un torneo che poteva vincere. Nella partita per lei decisiva, contro l'avversaria che poi vincerà il torneo, aveva un pezzo in più e un punto in meno in classifica (due patte) Invece di promuovere un pedone, con vittoria tranquilla, le due giocatrici si sono lanciate in una reciproca cattura di tutti i pedoni rimasti, fino ad arrivare ad un inesorabile finale patto, torre e cavallo contro torre! E nella partita seguente, altrettanto decisiva, Vera non ha colto l'opportunità di guadagnare la donna. Ed ha finito col perdere! Margherita Fiocca ha giocato un torneo molto buono, e il risultato finale inganna. Ha commesso per tre volte sciocchezze imperdonabili, causate da non so bene cosa. Alla seconda mossa ha toccato un proprio pezzo senza dire "acconcio", col risultato che si è trovata a giocare, senza volerlo, una difesa russa e due volte una 2...Ad6 per difendere e5. In tutte le partite che ha perso, in precedenza si era sempre trovata in vantaggio, o per un matto da dare che non ha visto, o per un pezzo in più. Anche nell'incontro con Giulia Sala era finita in posizione chiaramente vinta, per poi gettare tutto alle ortiche non accorgendosi che il proprio pedone g7 era inchiodato e che, quindi, la donna in h6 era indifesa! Niccolò Zoppini era partito al primo turno con: "Non scrivo le mosse perchè mi distraggo" e, alla mia obiezione: "Se non scrivi le partite non ti posso aiutare", sono arrivati i formulari e, con quelli, l'analisi ed i consigli che hanno contribuito a conseguire quel risultato (6°). Peccato per l'ultima partita, con un avversario a cui bastava la patta e che, invece, ha voluto giocare. Niccolò aveva anche conseguito un buon vantaggio, comunque insufficiente per lui per vincere, ma che poi ha sciupato ed alla fine ha perso. In una partita ha pure avuto bisogno dell'intervento degli infermieri, perchè nella fretta di correre verso la sala gioco era caduto e si era graffiato sulla ghiaia... Ha comunque vinto la partita, nonostante i cerotti. Pari Meharunkar ha giocato un torneo tranquillo, stando sempre a mezzo punto dal gruppo di testa, evitando così le partite più difficili. Purtroppo, un paio di patte concesse in posizione superiore e una sconfitta nei turni finali l'hanno tagliata fuori dalla classifica. Sono mancate quel pizzico di cattiveria e la voglia di soffrire giocando per tutte le due ore. Beatrice Montaruli ha giocato un buon torneo. Purtroppo, un accoppiamento sfavorevole l'ha messa subito di fronte alla Di Benedetto al secondo turno, privandola di un punto. Le giocatrici che l'hanno superata in classifica sono riuscite a non incontrare la Di Benedetto e quindi hanno racimolato quel mezzo punto in più. In una delle partite conclusive non è stata in grado di concludere con un pezzo in più per via della posizione molto complessa e, infine, nell'ultima partita in posizione superiore, è stata sconfitta dall'orologio, cosa che le è costata l'accesso fra le prime dieci. Roberta Fracassi ha totalizzato il 50% dei punti possibili in un torneo per lei molto forte, e anche questo è un risultato positivo. Nota tecnica per dimostrare l'importanza dell'analisi delle partite. Al terzo o al quarto turno, non ricordo bene, analizzando la partita di Margherita Fiocca, le mostro una combinazione di matto molto bella che le era sfuggita. Era effettivamente difficile in effetti per lei, poichè si concludeva con un matto di cavallo. Ebbene, al turno successivo, Margherita è riuscita ad impostare la stessa posizione e ha dato quel matto di cavallo alla sua incredula avversaria! Si è trattato di una partita infarcita di errori da entrambe le parti ma che si è conclusa in modo spettacolare! Ho deciso che chiamerò quella combinazione "il matto di Margherita".

 
Roncobello Tris
Giovanile - Didattica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Mercoledì 29 Giugno 2016 22:07

P1060319Da giovedì 16 a giovedì 24 giugno si è svolto lo stage di Roncobello, giunto alla sua terza edizione. Sette i partecipanti: Giulio Simeone, Gem Lacambra, Tommaso Ratto, Filippo Leoncini, Elena Fragiacomo, Alessia Leoncini, Andrea Fossati. C’è stato ricambio (tre dei partecipanti delle scorse edizioni erano impegnati con gli esami di terza media) con un’età media degli stagisti decisamente più bassa. Istruttori: Giuseppe Andreoni e Walter Ravagnati. Locandiera e vivandiera: Fiorenza Viani (che si diverte sempre da matti). Occorre complimentarsi con i ragazzi per la serietà dimostrata durante le lunghe (e sode) ore di lavoro ed un ringraziamento particolare va al garbato ma inflessibile e professionale Maestro Andreoni.

 
Stages in Accademia nel Mese di Giugno
Giovanile - Didattica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 05 Giugno 2016 21:19

Coppia di ferroSono aperte per i ragazzi Under 16 le iscrizioni agli stage di scacchi che si terranno presso la sede di Accademia Scacchi Milano (via de Amicis 17) da lunedì 13 a venerdì 17 giugno con orario dalle 15:00 alle 18:00 e possibilità di pranzare al Circolo alle ore 13:00 a prezzo convenzionato. Due sono le proposte: per gli allievi più avanzati e/o in partenza per i Campionati Nazionali di Olbia, il Maestro Internazionale Mario Lanzani offre cinque pomeriggi di lavoro intenso ma mai noioso. Per gli allievi ugualmente appassionati ma meno esperti, l’Istruttore Stefan Boer offre cinque pomeriggi di studio e gioco offerti con garbo, charme ed un pizzico di…magia (vedere per credere!). Entrambi gli stages costano 60 Euro per 15 ore di lezione. Vi aspettiamo!

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 3 di 15