Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


09:30-12:00 Domenica
15:00-19:00 Mar,Mer,Gio,Sab,Dom
20:00-02:00 da Martedì a Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Ottobre 2017 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
      
  2  3  4  5  6
  910111213
1617181920
2324252627
3031     

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 47 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Martedì 17 Ottobre 2017 14:25
Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



Tre Tornei Interscolastici da Sballo
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 04 Dicembre 2016 21:44

P1050533 - CopiaOttantuno (81!!!) studenti delle scuole di scacchi di Accademia e ChessProjects si sono sfidati domenica 4 dicembre in tre tornei distinti: "Tutti in Massa all'Accademia"; 6° Torneo "Scacchi a Scuola" Esordienti e 6° Esperti (27, 28 e 26 partecipanti, rispettivamente). Grandissima confusione (positiva) ma grande sportività ed agonismo. Fra gli istituti scolastici rappresentati citiamo: IC Massa - Brocchi - Ande, SP Pietro Micca, Istituto Gonzaga, IC FS Cabrini, Leone XIII, Istituto Marcelline, Mater Mea, Zaccaria, British School of Milan, Montessori, oltre a scuole di scacchi (TUSAT e Scuola Domenica Mattina) E se, in una sala, l'Istruttore Gianfranco Cerè (coadiuvato dall'ex-allievo Niccolò Bombi) gestiva i suoi scolari dell'IC Massa, nell'altra sala, Ravagnati (coadiuvato da Zoldan) gestiva gli altri due tornei. Per "Tutti in Massa all'Accademia" vince Andrea Labanca davanti a Giovanni Bombardieri e ad Emanuele Finoli. Vince l'Esordienti Guglielmo Russo davanti a Riccardo Herrmann e ad Angelo Tagliavia. Vince l'Esperti Gem Lacambra davanti ad Alexander Skuratov e a Davide Martirosyan (classe 2009!). Per gli amanti delle statistiche, si allegano classifiche e tabelloni. Un applauso a tutti i genitori (collaborativi e correttissimi) che hanno contribuito a rendere festoso il clima della kermesse ed un'ovazione agli ottantuno entusiasti partecipanti. Prossimo appuntamento, domenica 11 dicembre a Rho per un altro tris: CIG U16, Pulcini e Semilampo Open.

 
Bis di Tornei Giovanili Domenica Mattina
Giovanile - Annunci agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Martedì 29 Novembre 2016 21:25

P1050519 - CopiaMatteo Zoldan propone presso la sede di Accademia (via de Amicis 17) domenica 4 dicembre la sesta edizione dei Tornei Esordienti ed Esperti con chiusura iscrizioni alle 9:15 e primo turno alle 9:45. Il Torneo Esordienti sarò riservato ai giocatori Under 16 assai poco esperti o alla loro prima esperienza di torneo. Ai ragazzi già avviati sarà riservato il Torneo (lo dice il nome...) Esperti. Alleghiamo il bando completo con tutte le informazioni relative ad orari, quote di iscrizione e premi. Venite numerosi: vi aspettiamo!

 
CIG e Challenge in Accademia
Giovanile - Annunci agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 13 Novembre 2016 17:24

Federico Zermian arbitra (egregiamente) domenica 13 novembre il CIG U16 valido per la qualificazione ai Campionati Nazionali 2017 ed arbitra anche la Challenge dei Pulcini dedicata ai giocatori emergenti. Nel CIG si qualificano: Enrico Cazzaniga, Filippo Leoncini, Alessia Leoncini, Manuel Jamous e Leonardo Magli. Vince il torneo Cazzaniga della Scacchistica Cerianese (5/5) davanti a Leoncini (ASM, 4/5) e a Villafuerte (ASM, 3/5). Migliore giocatrice è Alessia Leoncini (quinta assoluta a 3/5). La Challenge Pulcini è vinta a punteggio pieno (6/6) da Jim Saada davanti a Filippo Taddei (5/6) con una giovanissima (2011!!!) Kazymbet Zhaniya terza a 4/5. Ringraziamo l'istruttrice Alyna Pidgorna che ha portato a giocare i suoi giovanissimi ed interessanti allievi della Scuola Russa.

 
CIS U16
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 06 Novembre 2016 19:55

Si è svolto ad Andria dal 3 al 6 novembre il Campionato Italiano a Squadre Under 16. Tre i titoli assegnati: Under 10 (8 squadre), Under 12 (8 squadre) ed Under 16 (14 squadre). Tre le squadre lombarde presenti: SSM (U16), Cormano (U12) ed Excelsior (U10). Vince il torneo U10 la SS Torinese B (5° l'Excelsior), vince l'U12 Ostiascacchi (4° Cormano) e vince l'U16 Ostiascacchi A (14° e ultima SSM). Sul fronte lombardo, ad onta di numeri davvero interessanti che riguardano il nostro movimento scacchistico giovanile, la partecipazione lombarda a questi Campionati è stata scarna e non particolarmente esaltante.

 
Varato il Progetto TUSAT 2016-2017
Giovanile - Didattica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 24 Ottobre 2016 10:24

Alleghiamo Tabellone e Classifica del Torneo TUSAT di sabato 26 novembre.

Alleghiamo il calendario del Progetto TUSAT e dei Tornei Amatori 60'. ATTENZIONE! I calendari potrebbero subire delle variazioni. Ragazzi TUSATGrande partecipazione (56 allievi) alla prima lezione del progetto TUSAT che si è svolta sabato 22 ottobre su quattro gruppi di lavoro. Assente l’istruttore Zoldan, i colleghi Ravagnati padre e figlio, Andreoni, Montaruli e Fornasir si sono suddivisi i partecipanti ed hanno gestito le due ore di teoria e le due ore di pratica (torneo) con la consueta disinvoltura. Ricordiamo che è attiva anche la sezione staccata del TUSAT a Lachiarella con la guida dell'istruttore Fabio Borin. Tante le conferme ma anche (e, per questo, bellissimo!) tanti i nuovi ingressi. Cogliamo l’occasione per dare il benvenuto ai nuovi arrivi e per augurare BUON LAVORO a tutti, maestri ed allievi.

 
Finale Nazionale CIS U16: ancora Proteste alla FSI
Giovanile - Comunicati giovanili
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 19 Settembre 2016 17:17

Accademia Scacchi Milano inoltra formale protesta per il repentino cambio di date della finale del campionato nazionale a squadre Under 16 (CIS U16) previsto ad Andria. L’esclusione del “ponte dei Morti” sta pesantemente penalizzando i giocatori che frequentano le Scuole Secondarie di II grado (Licei ed Istituti), in quanto costringe i suddetti giocatori a sacrificare tre giorni di scuola (che diventano quattro – causa viaggio - per i giocatori provenienti da regioni lontane dalla Puglia). In Lombardia, tutte le scuole adottano il criterio ministeriale del tetto massimo di assenze, oltre il quale scatta la bocciatura. Perdere quattro giorni di scuola diventa, perciò, oltremodo penalizzante ed assolutamente ingiusto, nei confronti degli studenti-giocatori. Ma il disagio è anche per le famiglie dei giocatori più piccoli che avevano già programmato ferie nel ponte (alcuni dei nostri genitori avevano già prenotato alloggi, treni e/o aerei) e che si trovano, ora, costretti a riprogrammare le date (cosa non sempre possibile col derivante rischio di subire danni economici) allungando il periodo di assenza dal lavoro. Molte famiglie stanno ormai considerando di NON permettere ai loro figlioli di partecipare ai Campionati, proprio per i problemi suddetti. Inoltre, ad oggi, non è ancora stato pubblicato il bando e manca qualsiasi tipo di informazione a riguardo. L’organizzazione non sta fornendo garanzie di affidabilità e gli accompagnatori volontari che hanno dato ai genitori impossibilitati a seguire la trasferta dei figli garanzie di accompagnarli in loro vece, stanno riconsiderando la questione, non sentendosi più in grado di assumersi delle responsabilità in una situazione che pare approssimativa e disorganizzata. Accademia chiede che, per le prossime edizioni, venga riconsiderato il calendario della finale nazionale CIS U16 ponendolo in un periodo NON scolastico e che, per l’edizione 2016 vengano almeno ripristinate le date precedentemente proposte. Nel caso in cui non sia possibile presso la stessa sede, si chiede di considerare la possibilità del cambio di sede. Si protesta – comunque e a prescindere – per la mancanza di rispetto nei confronti delle categorie giovanili che dovrebbero essere – invece – quelle maggiormente tutelate e promosse.

In fede,
Fiorenza Viani

(Vice Presidente di Accademia Scacchi Milano)

P.S. Sappiamo di altre proteste che stanno giungendo da altre regioni d'Italia. E' quantomai vero che la condivisione non crea sollievo ma, almeno, la Federazione comprenderà che non si tratta del capriccio di pochi.

 
Tornei Giovanili al FAES 2016/17
Giovanile - Annunci agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Giovedì 15 Settembre 2016 17:10

P1050489 - Copia

ATTENZIONE!!! Il torneo di sabato 22 aprile è stato spostato a sabato 29 aprile. Saranno premiate 3 categorie (per un totale di NOVE coppe) dai pulcini fino ai cadetti (e anche allievi nel caso si presentassero). Non ci sarà più la distinzione maschi/femmine. Poichè l’scrizione on line non funziona per malattia dell’operatore, i giocatori possono iscriversi sulla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure possono semplicemente presentarsi sabato mattina.

Ritorna l’appuntamento con il Circuito Interscolastico “Tornei Giovanili al FAES”, organizzato e coordinato dal Prof. Francesco Carvelli ed arbitrato da Federico Zermian. Sette appuntamenti con gli scacchi scolastici ad alto livello, aperti a studenti di Milano e Provincia sotto i sedici anni di età. Alleghiamo il bando ed auguriamo buon gioco a tutti i (sempre numerosi) partecipanti.

 
Tornei Rapid CIG 2016/2017
Giovanile - Annunci agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Mercoledì 07 Settembre 2016 16:05

ATTENZIONE! Il Torneo rapid CIG di domenica 7 maggio in Accademia è stato spostato a domenica 21 maggio, sempre in Accademia. Motivo? Concomitanza con la finale nazionale dei TSS. Si ringrazia il Responsabile Nazionale del Calendario FSI, Roberto Bernasconi, per la cortese e sollecita segnalazione.

CIGEcco le proposte di Accademia per i giovani aspiranti finalisti al Campionato Nazionale 2017. I Tornei CIG in elenco qualificano, infatti, alla finale nazionale del Campionato Italiano Giovanile (CIG). Tre le sedi coinvolte: Milano (Accademia Scacchi, via De Amicis 17), Magenta (sede degli Alpini, via Milano 274) e Rho (Bridge Club, via Fogazzaro 1). Attenzione! - potrebbero essere inserite delle variazioni. Vi invitiamo, quindi, a consultare sempre il bando allegato che verrebbe, di conseguenza, aggiornato. Si allega il bando con il calendario aggiornato ad oggi.

 
Mangia-e-Passa al TUSAT
Giovanile - Didattica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Sabato 03 Dicembre 2016 23:34

P1050563 - CopiaProsegue senza intoppo il Progetto TUSAT 2016/2017. Gli allievi di Giuseppe Andreoni, Walter Ravagnati, Matteo Zoldan, Marco Ravagnati, Carlo Fornasir e Roberto Montaruli continuano a macinare lezioni e gioco. Oggi, grande kermesse a Mangia-e-Passa con diciotto coppie a sfidarsi. Entusiasmo e divertimento in otto turni che vedono la vittoria della coppia Oleg Montanelli - Veemal Sewdanee, davanti a Gem Lacambra - Paolo Mino e Giulia Sala - Filippo Gargiulo (nella foto, con cambio Sala vs W. Ravagnati per gli ultimi tre turni). Si pubblicano il tabellone e la classifica finale.

 
Tutti in Massa all'Accademia
Giovanile - Didattica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 27 Novembre 2016 16:24

P1050510 - CopiaDomenica 4 dicembre con inizio alle ore 9:30, l'Istruttore Gianfranco Cerè aspetta tutti i suoi allievi del Comprensivo Massa-Brocchi-Ande-Montessori per l'ormai tradizionale torneo "Tutti in Massa all'Accademia" che vedrà coppe per il primo, secondo e terzo classificato con trofeo per la migliore giocatrice ed una medaglia di Accademia per tutti. A breve pubblicheremo il bando con i dettagli. Si rammenta che il torneo didattico è riservato agli allievi di Gianfranco. (nella foto: una squadra della Massa-Brocchi impegnata agli ultimi Campionati Scolastici)

 
Carugate: giocando con i Re 2016
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 13 Novembre 2016 17:06

Alleghiamo le classifiche complete (a squadre ed individuali) dei tre tornei disputati a Carugate (Primarie, Secondarie di I grado e Secondarie di II grado). Si ringraziano gli Arbitri per averci fornito questi dati. Medesime classifiche compariranno a breve sul sito della UISP.

Carugate 2016Duecentoventuno (!!!) giocatori dai sei ai diciotto anni partecipano all'edizione 2016 con superamento del record stabilito lo scorso anno. Il torneo giovanile a squadre più amichevole di Lombardia si svolge, sotto il patrocinio UISP (Unione Italiana Sport per Tutti), nell'accogliente sala mensa della Scuola Primaria Montessori ed è ben diretto da Michele Gisolini, coadiuvato dall'ottimo staff di arbitri del CRL (Balzarini, Rancati, Curti e Cavallè). L'ormai proverbiale e molto ospitale padrone di casa, l'amico Giuseppe Sgrò, annuncia che la decima edizione (prossimo anno) riserverà sorprese inimmaginabili. Accademia porta dieci squadre (quarantaquattro nostri ragazzi), di ogni ordine, grado e sesso e si porta a casa quattro coppe di cui una a squadre e tre individuali. Vinciamo il torneo delle Secondarie di I grado con Giulio Simeone, Niccolò Bombi, Gem Lacambra ed Alexander Re; l'ottimo Giulio Simeone è la migliore prima e l'altrettanto ottimo Gem Lacambra la migliore terza scacchiera del medesimo torneo mentre Giulio Beretta (2N, 1637) si laurea migliore prima scacchiera del torneo delle Secondarie di II grado. Spendo due parole per questo bravo e giovanissimo liceale che ancora una volta dimostra di avere i numeri per imporsi come miglior giocatore di un torneo (vedi i GSS di Sibari) e che si permette il lusso di riuscirci battendo giocatori del calibro del vigevanese Jacopo Motola (M, 2187 Elo) e del bergamasco Davide Filice (1N, 1920 Elo). Un plauso a TUTTI i ragazzi di Accademia che hanno giocato con entusiasmo e che sono giunti al termine della fatica (ore 20:49) esausti ma soddisfatti e grazie a Matteo Zoldan per l'immagine delle Bloody Angels.

 
Varata la Challenge UISP e riattivato il Sito
Giovanile - Comunicati giovanili
Scritto da Fiorenza Viani   
Martedì 25 Ottobre 2016 12:34

Challenge UISPRiparte il circuito di tornei promozionali gestiti e raccolti da Walter Ravagnati sotto l’egida della Unione Sportiva Sport per Tutti (UISP). Riattivato il sito dell'ente promotore, è possibile trovare i risultati completi all'URL http://extra.uisp.it/scacchi/. Diamo il benvenuto a questa iniziativa che intende valorizzare l’impegno dei giovani scacchisti attraverso una raccolta statistica di dati utili al monitoraggio della loro progressione tecnica. E ringraziamo la UISP – Comitato Regionale per la Lombardia (http://www.uisp.it/lombardia/) che ha accolto il circuito scacchistico al suo interno consentendo la nascita di una collaborazione che ci auguriamo lunga e proficua.Nell'immagine, una festosa premiazione della Challenge Italia Giovani.

 
Rho sfiora il Cinquanta alla prima Uscita
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 26 Settembre 2016 08:26

U16 PremiatiOttimo varo per i Tornei di Rho della nuova stagione (2016/2017): domenica 25 settembre, l’Open e la Challenge dei Pulcini - coordinati da Massimiliano Guidi ed arbitrati da Walter Ravagnati – hanno registrato, rispettivamente, diciotto e ventotto partecipanti. Vince l’Open l’attivissimo Rienzo Bugatti, presente in forza col suo gruppo di Magenta, davanti a Paolo Parini e ad Alessandro Villa con un eccellente Alessandro Cervini (U10) al quarto posto. Riccardo Scarpa vince a punteggio pieno il Semilampo Pulcini, davanti a Paolo Bonanno (4/5) e Owen Xu (4/5) (il podio nella foto gentilmente offerta da Massimo Cervini). Appuntamento a tutti al 23 ottobre in Accademia per la prossima Challenge dei Pulcini.

 
Lettera Aperta alla FSI: la Parola alle Famiglie
Giovanile - Comunicati giovanili
Scritto da Roberto Greco   
Domenica 18 Settembre 2016 13:54

Buongiorno. Ultimamente mi trovo in disaccordo con le scelte della Federazione in merito all'organizzazione di alcuni tornei e/o manifestazioni che riguardano i giovani scacchisti italiani. Ritengo che la pessima abitudine di aver anticipato i Campionati Italiani Under 16 all'ultima settimana di giugno rappresenti una consuetudine irrispettosa nei confronti di tutti gli studenti che si trovano a preparare l'esame di Stato della scuola secondaria di primo grado (medesimo problema sussiste alla Secondaria di II grado n.d.r). Essi, in tale periodo, devono sostenere la prova orale, che può essere programmata dalla commissione d'esame fino al giorno 29 giugno. Inoltre, la scelta di luoghi geografici periferici dell'Italia obbliga molte famiglie a spostamenti troppo impegnativi, sia dal punto di vista del viaggio che dei costi da sostenere. Pur abitando nel nord Italia considero che l'aver organizzato il campionato under 16 2014 a Tarvisio sia stata una decisione assurda, sia per le difficoltà di collegamento del luogo con le principali città italiane, sia per la posizione estremamente periferica. Anche le decisioni in merito al campionato under 16 del 2016 sono state decisamente discutibili, poiché il prezzo del traghetto e delle strutture ricettive era proibitivo per molte famiglie. Non ho simpatie particolari per le regioni italiane ma, probabilmente, le regioni del centro Italia rappresentano un buon compromesso in tal senso. Vi invito a riflettere sulle difficoltà che le famiglie devono affrontare per consentire ai propri figli di proseguire sulla strada dell'agonismo scacchistico. Tenete anche in considerazione il fatto che in molte aziende il personale può prendere ferie esclusivamente nel periodo luglio e agosto. E anche tutti i docenti della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria non possono assolutamente prendere ferie nel periodo della fine di giugno a causa di tutti gli impegni collegiali e degli esami di Stato. Ora passiamo ad affrontare il problema del cambio data repentino del campionato nazionale a squadre Under 16 di Andria. Ad oggi sul sito non c'è il bando e le comunicazioni sono davvero frammentarie. Alcune famiglie avevano già organizzato il piano ferie, anche tenendo conto del ponte del primo novembre... Alcuni, come nel mio caso, avevano di già prenotato un bed and breakfast in prossimità di Andria. Concludo dicendo che talvolta mi sembra che gli interessi di alcuni circoli o di alcuni personaggi siano in netto contrasto con i bisogni elementari dei bambini, dei ragazzi e delle relative famiglie, impegnati nell'agonismo scacchistico. Distinti saluti. Roberto Greco.

 
Campionati Regionali Giovanili a Squadre (CIS) a Padenghe del Garda
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 12 Settembre 2016 13:29

padengheSi è tenuto domenica 11 settembre a Padenghe del Garda in una giornata assolata e calda il Campionato Regionale Under 16/12/10 a Squadre (CIS U16), valido come tappa di qualificazione alla fase nazionale di Andria. Otto le squadre di Accademia presenti per un totale di trentatre giocatori. Vediamole una ad una. Nella categoria U16: Accademia U16-1, Massimiliano Botta, Giorgio Nordio, Francesco Lavorgna, Filippo Lavorgna; Accademia U16-2, Francesco Forti, Giulio Beretta, Stefano Marcuzzo, Alberto Brusadelli; Accademia U16-3, Marta De Chiara, Alice Spagnol, Filippo Leoncini, Daniele Conti; Accademia Rho, Matteo Maspes, Alexander Re, Davide Faccini, Luca Moroni. Nella categoria U12: Accademia U12, Gem Lacambra, Davide Rossi, Elena Fragiacomo, Edoardo Piazzolla. Nella categoria U10: Accademia U10-1, Edoardo Greco, Alessandro Cervini, Andrea Brusadelli, Andrea Fossati; Accademia U10-2, Valentino Remedi, Marco Ovidi, Margherita Fiocca, Paolo Bonanno, Alberto Ciani. Nella categoria U8: Accademia U8, Niccolò Zoppini, Elisa Remedi, Owen Xu, Arianna Greco.

Andiamo subito al sodo: tre tornei vinti (U16, U10 e U8) con quattro squadre qualificate ai Nazionali, un terzo posto nell’Under 16, due quinti posti (U12 e U10) e quattro coppe di specialità di cui una come migliore prima scacchiera (Botta, U16), due come migliore seconda (Nordio, U16 e Cervini, U10) ed una come migliore terza (Brusadelli, U10) a cui possiamo tranquillamente aggiungere sei secondi posti (due nell’U10, Fossati e Ciani; due nell’U12, Lacambra e Piazzolla; e due nell’U16, Forti e Beretta), tre terzi posti (uno nell’U12, Fragiacomo e due nell’U16, Lavorgna e Brusadelli), un quarto posto (nell’U16, Lavorgna) e tre quinti posti (nell’U16, Marcuzzo e nell'U10, Remedi e Fiocca). Si qualificano alla finale di Andria: Accademia U16-1 (1°), Accademia U16-2 (3°), Accademia U10-1 (1°) ed Accademia U8, autrice di una superba prestazione col 5° posto assoluto in un torneo che vedeva mischiate due squadre di minialfieri a tredici squadre Under 10. Le classifiche complete, sia a squadre sia individuali, sono consultabili al sito: http://www.torrecavallo.it/

Si ringraziano i sempre disponibili e generosi genitori che si sono fatti carico della trasferta e che hanno avuto – fortunatamente – la possibilità di trascorrere una giornata sulle rive del lago di Garda, bagno compreso.

 
La Challenge dei Pulcini 2016/2017
Giovanile - Annunci agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Mercoledì 07 Settembre 2016 15:56

ATTENZIONE! La Challenge di domenica 7 maggio in Accademia è stata spostata a domenica 21 maggio, sempre in Accademia. Motivo? Concomitanza con la finale nazionale dei TSS. Si ringrazia il Responsabile Nazionale del Calendario FSI, Roberto Bernasconi, per la cortese e sollecita segnalazione.

RLuca e i suoi ragazziiapre il circuito Challenge dei Pulcini per l’anno scolastico 2016/2017 con una serie di Tornei Semilampo riservata ai giocatori Under 16 meno esperti. Le sedi coinvolte sono: Milano (Accademia Scacchi – via De Amicis 17), Magenta (Sede degli Alpini – via Milano 274), Rho (Bridge Club, via Fogazzaro 1) ed ancora Milano (Istituto Gonzaga, via Vitruvio 41). Nel bando allegato si evidenzia il calendario con la solita avvertenza: alcuni tornei potrebbero subire uno spostamento di data e – ancor più probabile – alcuni tornei potrebbero aggiungersi nel corso dell'anno. Il consiglio è, dunque, di rileggere periodicamente bando e calendario. Buon gioco a tutti!

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 3 di 15